Internet e telefono

  Servizio Clienti per non udenti  

Come collegare il modem libero

La guida per eseguire in modo corretto il collegamento di un modem non fornito da Tiscali.

“Ti ricordiamo che, se scegli di utilizzare un modem non certificato Tiscali, alcuni servizi telefonici supplementari (es. Chi è, segreteria telefonica) e alcune tipologie di chiamate verso numerazioni non geografiche o speciali, potrebbero non essere disponibili”.

COLLEGAMENTO DEL MODEM ALLA PRESA TELEFONICA
Collega il cavo telefonico al modem nella porta di connessione dove è indicata una delle seguenti parole: DSL, DSL/TEL, ADSL, LINE, INTERNET.

Collega l'altro capo del cavo telefonico alla presa telefonica.
Inserisci un filtro ADSL in ciascuna presa telefonica dove hai collegato un telefono o un fax.
Il microfiltro sarà di tipo RJ o tripolare, a seconda della presa telefonica sulla quale si deve applicare. 

COLLEGAMENTO DEL MODEM AL COMPUTER TRAMITE CAVO ETHERNET

Collega il cavo di rete ETHERNET al modem in una delle porte di connessione dove è indicata una delle seguenti parole: ETHERNET, ETH, ETH1, ETH2, ETH3, ETH4, LAN1, LAN2, LAN3, LAN4

 

Collega il cavo di rete nella porta di connessione Ethernet del computer

 
ACCENSIONE DEL MODEM
Collega il connettore dell'alimentatore, fornito a corredo, nella presa di alimentazione del modem.
 
Collega la spina dell'alimentatore nella presa di corrente, premere l'interruttore di accensione del modem e verifica che la spia di accensione si accesa.
 
PARAMETRI PER LA CONNESSIONE INTERNET
Impostazione dei parametri Tiscali nel modem libero