Rete Mobile

  Servizio Clienti per non udenti  

Roaming internazionale Tiscali Mobile

Il roaming è il servizio che permette ai clienti Tiscali Mobile che si trovano all’estero di connettersi a una delle reti mobili del Paese straniero per eseguire e ricevere telefonate, inviare e ricevere SMS/MMS e di accedere agli altri servizi di telefonia mobile.
Il nome scelto dalla Commissione Europea è Roam like at home (RLAH).

A partire dal 15 giugno 2017 la Regolamentazione Europea n. 2015/2120 prevede la possibilità di utilizzare nei paesi membri dell’Unione la propria offerta nazionale senza costi aggiuntivi nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286. Tale possibilità si applica automaticamente a tutti i clienti Ricaricabili e in Abbonamento tranne per le offerte che includono una tariffazione a tempo, illimitata e offerte business progettuali. Per le offerte che includono una riduzione della velocità al raggiungimento del plafond, verranno applicate le tariffe roaming nel rispetto delle regole di utilizzo definite nelle condizioni generali di contratto.

Le offerte nazionali che includono un plafond traffico Voce, SMS e Dati potranno essere utilizzate indistintamente in Italia e nei paesi dell’Unione Europea. 

Tuttavia, il Regolamento Roaming UE dispone che gli operatori individuino dei limiti di corretto utilizzo in caso di pacchetti con dati illimitati (ossia i pacchetti aventi un piano tariffario per il quale, a fronte del pagamento di un importo periodico fisso, non vi è limite nell’utilizzo del traffico dati)  e nei pacchetti per i quali l’importo periodico fisso  attribuisce una quantità di traffico dati che, posta  in relazione col massimale di roaming all’ingrosso, è uguale o superiore al valore di 6€ per Gigabyte di traffico (per l’anno 2018) 

In ogni caso Tiscali, pur avendo ottenuto l’autorizzazione all’applicazione del sovrapprezzo ai servizi di roaming ai sensi e per gli effetti della delibera n. 319/17/CONS, ha scelto di non usufruire di tale concessione e di applicare per il traffico generato all’interno degli Stati facenti parti dell’UE le tariffe previste dal Regolamento UE 2015/2120.

Per ottenere il numero massimo di GB utilizzabile in zona EU, bisogna applicare la seguente formula:

2x(CostoOffertaSenzaIVA / 6) = NumeroGBinRoaming

Il costo per ogni GB varierà nel corso dei prossimi anni, seguendo il seguente schema:

  • 7,7€/GB (dal 15 giugno 2017)
  • 6€/GB (dal 1 gennaio 2018)
  • 4,5€/GB (dal 1 gennaio 2019)
  • 3,5€/GB (dal 1 gennaio 2020)
  • 3€/GB (dal 1 gennaio 2021)
  • 2,5€/GB (dal 1 gennaio 2022)

Il traffico non incluso nell’offerta nazionale sarà tariffato nei paesi dell’Unione Europea come traffico nazionale secondo il proprio piano tariffario.
La tariffazione voce è al secondo dopo uno addebito anticipato per i primi 30 secondi di conversazione mentre il traffico dati è tariffato a singoli KB.

L’utilizzo delle offerte nazionali in Europa senza alcun sovrapprezzo è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286 al fine di prevenire abusi e utilizzi anomali nonché per garantire la sostenibilità economica dell’offerta nel suo complesso.

La presenza sul territorio nazionale dovrà essere prevalente rispetto a quella in Europa e il traffico roaming da te effettuato dovrà essere inferiore al 50% del traffico totale.
Tiscali potrà verificare il rispetto di questi parametri attraverso un monitoraggio di almeno 4 mesi a cui seguirà notifica tramite SMS mettendo a disposizione del cliente un ulteriore periodo di 2 settimane per modificare il proprio utilizzo (es. generando traffico in Italia).
Per i cittadini residenti all’estero che sottoscrivono una SIM Tiscali in Italia, sarà richiesto l’invio di un documento valido dal proprio MyTiscali che dimostri il collegamento stabile con il paese.

Eventuali utilizzi non conformi ai parametri indicati sopra comporteranno la sospensione dell’offerta per il roaming EU e l’applicazione dei sovrapprezzi a consumo previsti dalla normativa.
Consulta il dettaglio dei costi
a sovraprezzo del servizio di Roaming Internazionale.

PAESI DI VALIDITÀ
I Paesi in cui è valida l’offerta sono tutti quelli dell’ Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA):
Austria, Belgio, Bulgaria, Caraibi Francesi, Cipro, Rep. Ceca, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Guadalupe, Guiana Francese (caraibi Francesi), Martinica (caraibi Francesi) Islanda, Isole di Reunion, Irlanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia,Portogallo, , Romania, St. Barthelemy (caraibi Francesi), St. Martin (Caraibi Francesi) Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, UK, Ungheria.