Benvenuto nel sito Assistenza

  Servizio Clienti per non udenti  

Guida alla lettura della fattura

La fattura è divisa in tre parti: una parte di sintesi, una di dettaglio e un foglio informativo con le Comunicazioni dall'Authority in ottemperanza alle Delibere 126/07/CONS e 348/08/CONS. Se hai scelto di pagare mediante bollettino postale, troverai un foglio aggiuntivo con il bollettino prestampato.

Nella parte superiore della prima pagina sono riportati il nome dell' intestatario del servizio e l'indirizzo di spedizione. Inoltre, sono presenti i contatti utili per comunicare con Tiscali, il numero verde e il sito internet: lo sportello virtuale sempre a tua disposizione, operativo 24 ore su 24, dove trovi le informazioni di cui hai bisogno, gli strumenti necessari per gestire il tuo abbonamento in autonomia, verificare i tuoi consumi, effettuare i pagamenti e scoprire tutte le novità dei servizi Tiscali.
Visita la sezione MyTiscali

La parte centrale è composta da tre box: nel primo sono indicati l'importo totale, la data di scadenza e la modalità di pagamento della fattura; nel secondo viene riportato il numero di progressivo della tua fattura e la data di emissione, il periodo di riferimento (della sola componente a canone), il codice contratto e il numero cliente: i dati identificativi del tuo abbonamento. Il terzo box riporta l'importo imponibile (IVA esclusa), codice IVA e l'aliquota che viene applicata con la specifica delle causali, sia di assoggettamento che di esenzione.
L'ultima parte della prima pagina della fattura è dedicata alle comunicazioni di carattere amministrativo, allo stato dei pagamenti delle tue precedenti fatture e alla vetrina delle novità e offerte dei prodotti e servizi Tiscali.
 
Nella seconda pagina della fattura è presente il riepilogo dei canoni e dei consumi con il dettaglio del nome del prodotto, la tipologia di servizio (in questo es. componente ADSL e componente Voce), la linea telefonica e la user id. Inoltre, viene indicato il periodo per il quale viene conteggiato il canone e il relativo importo (IVA esclusa) per ciascuna componente e il riepilogo degli eventuali consumi con il relativo importo (IVA esclusa).
Nella parte del dettaglio consumi viene indicata la linea telefonica e il mese di riferimento; il traffico telefonico è distinto per ogni tipologia di chiamata (cellulari, locali, ecc.) e viene inoltre indicato il dato relativo alla durata media delle chiamate, il tipo di tariffa applicata (unica, intera), il numero, la durata e il costo totale delle telefonate.
Nell'ultima parte della fattura vengono riportate le altre voci di costo non legate ai consumi (es. Spese di spedizione), eventuali importi a credito (es. Omaggio mensilità gratuite o Sconti) o importi in addebito (es. Contributo di riattivazione). Vengono inoltre indicati: l’ importo totale IVA esclusa, il corrispettivo importo dell'IVA e infine l'importo totale dovuto IVA inclusa.