Raccolte fondi per i Partiti Politici

I partiti o movimenti politici iscritti al Registro Nazionale che desiderino fare richiesta di attivazione di una numerazione devono presentare la documentazione necessaria agli operatori telefonici.

Il decreto-legge, n.149 del 2013, ha disposto all’art. 13 (Raccolte telefoniche di fondi) che le raccolte fondi per campagne che promuovano la partecipazione alla vita politica sia attraverso SMS o altre applicazioni da telefoni mobili, sia dalle utenze di telefonia fissa attraverso una chiamata in fonia, vengano disciplinate da un apposito codice di autoregolamentazione tra i gestori telefonici autorizzati a fornire al pubblico servizi di comunicazione elettronica in grado di gestire le numerazioni appositamente definite dall’Autoritą per le garanzie nelle comunicazioni. Tali raccolte di fondi costituiscono erogazioni liberali e gli addebiti degli importi destinati dai loro clienti alle campagne sono esclusi dal campo di applicazione dell’imposta sul valore aggiunto.

Si tratta di numerazioni brevi dedicate, alle quali i clienti potranno inviare donazioni del valore di 1 o 2 euro, tramite l’invio di SMS dal proprio telefonino, o attraverso una chiamata da rete fissa il cui valore va dai 2 ai 10 euro.

 

Documenti utili

Codice di autoregolamentazione per le raccolte fondi telefoniche in favore dei Partiti Politici

Elenco numerazioni telefoniche utilizzate per le raccolte fondi ai Partiti Politici

Informativa sulla Privacy

Questa pagina è stata visitata 308 volte
Gestisci il tuo abbonamento Tiscali, verifica lo stato di attivazione, aggiorna i tuoi dati personali, verifica i consumi e paga online le tue fatture.
 
 
Tiscali fornisce informazioni e supporto ai clienti non udenti via email o attraverso un sistema di chat in tempo reale con un operatore.