Benvenuto nel sito Assistenza

  Servizio Clienti per non udenti  

FAQ: Cloud Storage

Espandi tutto
Chiudi tutto

Si, è sicuro, perché i dati sono custoditi nei server presso i datacenter Tiscali e costantemente monitorati.

Il sistema si basa su una struttura ad anello che duplica e monitora i dati impendendone la perdita. La piattaforma crea una serie di nodi intercomunicanti tra loro. Ogni nodo controlla il proprio segmento dei dati. Grazie al monitoraggio degli altri segmenti, al meccanismo costante di replicazione e al bilanciamento automatico del carico di dati, il sistema si restaura in maniera autonoma in caso di qualsiasi anomalia. Il software utilizzato offre elevate performance mantenendo scalabilità e costi contenuti.

Per accedere al servizio è necessario autenticarsi in una delle modalità riportate di seguito:

  • tramite client specifici che funzionano in modo analogo ai client FTP (cloudberry) o da riga di comando (S3CMD)
  • utilizzando un’API
  • installando cloud storage su un server, come se fosse una cartella condivisa

Il prezzo unitario dello storage, è riferito al GB e indicato nelle condizioni contrattuali.
Il consumo di storage effettivo viene calcolato giornalmente durante il mese di riferimento e include ogni oggetto inserito nel tuo account Cloud Storage.
Esempio di calcolo:
inserisci i primi 100GB per i primi 15 giorni di novembre e 200 GB per i rimanenti 15 giorni.
Alla fine del mese avrai il seguente consumo in GB:

  • [(100GB x 15 giorni) + (200GB x 15 giorni)] / 30 giorni = 150 GB

per un costo totale relativo al consumo = 0,10€ x 150 GB = 15€ da sommare al canone base.

Traffico IN: Rappresenta il totale dei dati inviati al bucket sul Tiscali Cloud Storage.
Esempio di calcolo: carichi 5GB al giorno per 30 giorni; totale traffico IN = 5GB x 30 giorni = 150 GB. Alla fine del mese avrai un consumo in GB per un costo totale relativo al consumo = 150GB x 0,08€ = 12€€

Traffico Out: Rappresenta il totale dei dati letti dal Tiscali Cloud Storage
Esempio di calcolo: scarichi 5GB al giorno per 30 giorni; totale traffico OUT = 5GB x 30 giorni = 150 GB. Alla fine del mese avrai un consumo in GB di 150GB per un costo totale relativo al consumo = 150 GB x 0,09€ = 13,5€

Rappresenta il totale di tutte le transazioni eseguite sull’account.
Esempio di calcolo senza transazioni incluse nel canone:
300.000 transazioni PUT: 300.000 x 0.01€ / 10.000 = 0,30€; 200.000 transazioni GET: 200.000 x 0.01€ / 10.000 = 0,20€; 100.000 transazioni DELETE: 100.000 x 0.01€ / 10.000 = 0,10€.
Alla fine del mese avrai effettuato 600.000 transazioni in totale per un costo totale relativo al consumo = 0,30€ + 0,20€ + 0,10€ =0,60€

Gli importi per l’utilizzo del servizio che sono rappresentati in fattura prevedono un canone mensile e alcune componenti di costo a consumo. Il canone mensile può includere la disponibilità di un certo quantitativo di spazio, di dati trasferiti e di transazioni ogni mese. Le componenti fatturate a consumo sono relative ai consumi oltre tali soglie, quando previste, per le seguenti voci:

  • Storage: quantità di dati inserita
  • Traffico nelle due direzioni: IN (dall'esterno verso il Cloud); OUT (dal Cloud verso l'esterno)
  • Transazioni - (PUT, COPY, POST, LIST, GET, ...)

I file possono essere condivisi via web o essere resi inaccessibili. L’impostazione dei permessi varia a seconda della modalità utilizzata per la gestione di Cloud Storage.

Il volume dello storage fatturato in un mese dipende dalla media dello storage usato durante il mese di riferimento. Questo include ogni elemento inserito nell’account Cloud Storage nell’arco del mese.

Cloud Storage è lo strumento che ti consente di avere uno spazio disco incrementabile, a costi contenuti e tutta la sicurezza offerta da Tiscali.

Per utilizzare il servizio è necessario creare una cartella primaria (bucket) alla quale deve essere fornito un nome univoco, in carattere minuscolo. Al bucket verrà infatti associato un dominio di terzo livello, per l’eventuale accesso web. Una volta creata la cartella primaria è possibile inserire al suo interno le sottocartelle contenti i file.
I file inseriti possono essere visualizzati anche via http, digitando ad esempio: http://test.storage.tiscali.it/nomeimmagine.jpg

Al termine della registrazione on line riceverai, all'indirizzo di posta elettronica da te indicato, una e-mail di conferma contenente le credenziali di accesso al servizio.

Tiscali consiglia l’utilizzo di:

Potrai scegliere come modalità di pagamento l’addebito su conto corrente (RID) o carta di credito.